Federazione svizzera per la formazione continua FSEA

*|MC:SUBJECT|*
Se non visualizzi correttamente questo newsletter, clicca qui.
SVEB/FSEA-Newsletter 10/2016, 26 ottobre 2016


Cara lettrice, caro lettore,

Ieri la FSEA era a Muri (BE) per la IX Giornata piattaforma FFA. Gli ospiti hanno discusso sullo sviluppo e sulle prospettive, elaborando progetti, del sistema modulare della formazione per formatori di adulti FFA. Il Certificato FSEA e l’Attestato professionale federale sono, dalla loro istituzione 20 anni fa, diventati un marchio. Il nostro team è convinto dell’importanza di tali titoli e lavora con impegno per gli stessi.

Venerdì 28 ottobre si terrà a Berna la Giornata nazionale dell’illetteratismo. A partecipare attivamente quest’anno ci saranno le persone che prendono parte attivamente ai corsi. Come ambasciatori, questi gruppi, contribuiscono attivamente ad informare il pubblico e spingono gli adulti alla formazione. La manifestazione si svolgerà in due lingue (tedesco e francese).

Maggiori informazioni sul panorama della formazione continua nazionale e internazionale le si possono trovare in questa newsletter.

Nina Thöny, redattrice FSEA
INDICE
1. Professionalizzazione / Formazione per formatori/trici di adulti
- Successo per la IX Giornata piattaforma
- Seconda giornata della rete “Qualità nella formazione degli adulti”

2. Promozione delle competenze di base
- Competenze di base nelle TIC e LFCo: raccomandazioni
- Il progetto Inclusive Neighbourhood (INCLOOD)

3. Novità FSEA / Servizi
- Inizio del progetto DEMAL
- Nuovo sito, nuovo login
- Diventi socio FSEA ora, gratis fino alla fine dell’anno
- Offerta «libretto di formazione»

4. Manifestazioni FSEA
- Giornata nazionale dell’illetteratismo – leggere e scrivere: come agiscono i partecipanti
- Formazione continua per tutti

5. Miscellanee
- Pubblicato GRALE III
- Bilancio positivo della giornata della formazione continua tedesca
- Prospettive della ricerca sulla formazione continua
1. PROFESSIONALIZZAZIONE / FORMAZIONE PER FORMATORI/TRICI DI ADULTI
Successo per la IX Giornata piattaforma
Si è tenuta ieri a Muri (Berna) la IX Giornata piattaforma FFA. La FSEA ha dato il benvenuto a 40 persone ed è molto contenta del risultato raggiunto. Alla giornata si è discusso delle prospettive e dello sviluppo del sistema modulare della formazione dei formatori FFA. La documentazione sarà messa a disposizione dei partecipanti sul sito della FFA FSEA.
>> Al sito della FFA

Seconda giornata della rete “Qualità nella formazione degli adulti”
Il 29 settembre si è tenuto al CEFNA di Neuchâtel la II giornata della rete romanda per la qualità nella formazione degli adulti (RQFA). Circa 30 partecipanti, provenienti da diversi ambiti professionali della formazione degli adulti, si sono confrontati sulla tematica del transfer. La sintesi della giornata sarà disponibile, unicamente per gli iscritti, sul sito: www.rqfa.ch. La III giornata di lavoro è prevista per marzo 2017, la data e il luogo come pure il tema saranno comunicati in futuro.
>> Maggiori informazioni (francese)
2. PROMOZIONE DELLE COMPETENZE DI BASE
Competenze di base nelle TIC e LFCo: raccomandazioni
L’uso delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (TIC) è una competenza di base utile nel quotidiano e nel lavoro. Oggigiorno però il digital divide diventa sempre più grande. Su questa base il gruppo di esperti delle competenze di base nelle TIC ha redatto raccomandazioni, su come possono essere migliorate le offerte e la promozione delle competenze di base nelle TIC grazie all’implementazione della LFCo.
>> Maggiori informazioni

Il progetto Inclusive Neighbourhood (INCLOOD)
Nel 2015 c’è stato il record di richiedenti d’asilo che hanno raggiunto l’Unione Europea, su questa base nasce questo progetto. La grande sfida sta nella formazione, nell’accesso al mondo del lavoro, sui temi della salute e sulla famiglia. Nel luogo di residenza si svolge l’integrazione e l’apprendimento per 24 ore al giorno. Lo scopo del progetto INCLOOD è quello di scambiare esperienze e approcci partecipativi per l’inclusione. L’ambito geografico del progetto prevede la partecipazione di Svezia, Germania, Austria e Svizzera. Il progetto comincerà il prossimo novembre.
>> Maggiori informazioni
Impressioni della IX Giornata piattaforma
3. NOVITÀ FSEA / SERVIZI
Inizio del progetto DEMAL
In autunno prenderanno avvio diversi progetti di tipo Erasmus+ ai quali partecipa la FSEA. DEMAL (Designing, monitoring and evaluating adult learning classes – Supporting quality in adult learning) è uno di questi. Al progetto, che dura due anni, oltre alla Svizzera partecipano anche Grecia, Romania, Spagna e Ungheria. Il coordinamento è in mano al partner germanico. Lo scopo del progetto è lo sviluppo di un approccio innovativo per la promozione delle competenze del personale della formazione continua nell’ambito dello sviluppo dei programmi e della valutazione. Saranno concepiti profili delle competenze, inoltre saranno sviluppati e testati tools informatici.
>> Contatto: irena.sgier@alice.ch

Nuovo sito, nuovo login
A dicembre, con il lancio del nuovo sito della FSEA, saranno unificati molti database. Con un solo login si avrà la possibilità di modificare i dati dei soci FSEA, delle istituzioni certificate eduQua come pure quelli dei clienti dei buoni di formazione continua e dei corsi iscritti su AliSearch. Oltre agli indirizzi è possibile inserire una descrizione, identificare il campo di azione e caricare il logo. Queste indicazioni saranno in un luogo specifico del sito. Maggiori informazioni saranno inviate agli interessati via mail nel mese di novembre.

Diventi socio FSEA ora, gratis fino alla fine dell’anno
I soci approfittano di una rete con svariati attori di formazione continua, dell’impegno per la politica della formazione della Federazione e di essere sempre aggiornati sulle informazioni riguardanti la formazione continua in Svizzera. L’abbonamento alla rivista Education Permanente è compreso nell’adesione inoltre in qualità di soci si hanno molti sconti sui prodotti dello Shop. Aderendo ora, non si paga fino alla fine dell’anno.
>> Maggiori informazioni

Offerta «libretto di formazione»
Il libretto di formazione resta ancora unico nel suo genere in Svizzera. Esso infatti crea chiarezza e trasparenza sulle formazioni continue professionali e non, sugli stage e sulle attività di volontariato. Viene usato da privati, associazioni, erogatori di formazione continua, enti locali, istituzioni sociali e PMI. Fino al 31 dicembre 2016 per gli ordini superiori a 20 esemplari c'è uno sconto del 10%.
>> Ordinazione : www.alice.ch/it/shop o shop@alice.ch
4. MANIFESTAZIONI FSEA
28.10.2016
Giornata nazionale dell’illetteratismo – leggere e scrivere: come agiscono i partecipanti
Le persone che hanno difficoltà di lettura e di scrittura sono “temi” e “oggetti” di giornate, di provvedimenti politici e rapporti dei media che parlano e dibattono su di loro. Si sa veramente poco di questo gruppo e su di loro ci sono false idee. Negli ultimi anni in Europa come in Svizzera si sono creati dei gruppi di persone che si trovano nella stessa situazione e che si spronano a formarsi. Nel corso della giornata nazionale dell’illetteratismo parteciperanno gruppi di corsisti da cinque paesi europei. La giornata vuole indagare su quale sia la motivazione che spinge queste persone a frequentare i corsi.
>> Maggiori informazioni e iscrizioni

19.01.2016
Formazione continua per tutti
Le persone con disabilità hanno diritto alla formazione e alla formazione lungo tutto il corso della vita, questo quanto indicato nella convenzione ONU per i diritti delle persone con disabilità. Quasi tutti i cantoni oggi offrono, nelle suole elementari, la formazione integrata. I prestatari di formazione continua si trovano dinnanzi ad una sfida quando devono occuparsi di un gruppo allargato e di una più ampia varietà di partecipanti al corso. Per questo motivo la FSEA ha organizzato in collaborazione con Pro Infirmis e Insieme Svizzera una giornata sull’inclusione delle persone con disabilità mentale.
>> Maggiori informazioni e iscrizioni (tedesco)
Tutte le manifestazioni
5. MISCELLANEE
Pubblicato GRALE III
In settembre è stato pubblicato il terzo rapporto mondiale della formazione degli adulti GRALE (Global Report on Adult Learning and Education). Edito dall’Istituto per la formazione continua dell’UNESCO offre una panoramica sullo stato e sullo sviluppo della formazione degli adulti nel mondo. GRALE III si basa sulle informazioni provenienti da 139 Stati membri, inclusa la Svizzera. È stato inoltre stabilito il termine per il Mid-term Review di CONFINTEA.
>> Maggiori informazioni

Bilancio positivo della giornata della formazione continua tedesca
Il 29 settembre con il motto “Formazione continua 4.0 – fit per il mondo digitale” si sono tenuti in tutta la Germania manifestazioni sul tema della digitalizzazione. La giornata della formazione continua ha visto la realizzazione di azioni livello nazionale. Lo scopo era di far conoscere al pubblico cosa offre la Germania in ambito di formazione e formazione degli adulti per il lavoro, la politica, la cultura. Gli organizzatori sono felici del risultato ottenuto.
>> Maggiori informazioni

Prospettive della ricerca sulla formazione continua
Il 7 settembre la FSEA in collaborazione con la Pädagogischen Hochschule PH Zurigo ha organizzato una giornata sul tema delle prospettive nazionali e internazionali della formazione continua. La manifestazione ha inaugurato un ciclo di incontri promosso dalla FSEA in collaborazione con Pädagogischen Hochschulen PH Zurigo e la PH Fachhochschule Nordwestschweiz. Il prossimo appuntamento è previsto il 25 gennaio 2018 presso PH di Zurigo. Per intensificare il dialogo tra scienza e pratica gli iniziativisti del ciclo lanciano una rete di ricerca, aperta a tutti gli interessati, nella formazione continua. Il prossimo incontro sarà il 17 novembre a Zurigo.
>> Maggiori informazioni
Share
Tweet
Forward
Open Position of Director General of the Worlddidac Association
Worlddidac is the global trade association for the educational resources industry, working across all education setors, countries and relevant national associations creating international sales opportunities for its members. As Director General you will ensure that the members of Worlddidac Association are best able to promote themselves, their products and services through the services offered by the association. Please finde the full job description.

Contact person: Kateryna Schuetz schuetz@worlddidac.org
IMPRESSUM

Herausgeber / Editeur / Editore
Schweizerischer Verband für Weiterbildung SVEB
Fédération suisse pour la formation continue FSEA
Federazione svizzera per la formazione continua FSEA
Swiss Federation for Adult Learning SVEB

Redaktion / Rédaction / Redazione
Irena Sgier, Redaktionsleitung, deutsch
Nina Thöny, deutsch
Sofie Gollob, deutsch
Alexander Wenzel, français
Francesca Di Nardo, italiano

Werbung / Publicité / Pubblicizzazione
Urs Hammer, deutsch, français, italiano
Copyright © *SVEB / FSEA 2016*, All rights reserved.

Our mailing address is:
* newsletter@alice.ch *

Want to change how you receive these emails?
You can update your preferences or unsubscribe from this list

SVEB/FSEA-Newsletter 06/2016, 29 giugno 2016  


Cara lettrice, caro lettore,

il personale della FSEA di tutti e tre i segretariati della Svizzera si incontrano annualmente nel mese di giugno. Quest’anno ci siamo incontrati a Berna dove il nostro presidente e Consigliere nazionale Matthias Aebischer ha condotto la visita guidata a Palazzo federale proprio dopo la chiusura dei lavori delle sessioni. Insieme abbiamo visitato il luogo dove vengono prese le decisioni che riguardano il nostro lavoro.
 
Nel nostro lavoro quotidiano cerchiamo di fare il possibile affinché il terreno della formazione continua sia sempre più fertile. Importante anche il nostro impegno sui progetti nazionali e internazionali. Ci dividiamo tra giornate a tema, manifestazioni e messa in rete con gli attori della formazione continua. Tale lavoro è svolto in maniera professionale da 28 collaboratori e collaboratrici che credono nel futuro del sistema della formazione continua.

Con questo numero della newsletter ci congediamo da voi augurandovi una buona estate, torneremo a fine agosto.

Il team FSEA

INDICE

1. Politica della formazione
- Il Consiglio nazionale non accorda l’aumento di contributi alla formazione

2. Professionalizzazione / Formazione dei formatori FFA
- Consegna dei titoli FFA, un successo!
- Speed Dating nella formazione degli adulti

3. Competenze di base / Illetteratismo
- Aperte le iscrizioni: percorso formativo per formatori di alfabetizzazione matematica
- Più partecipanti ai corsi grazie al marketing
- Competenze di lettura e scrittura per tutti – una sfida europea

4. Sensibilizzazione / Festival della formazione
- Un ricco programma per il Festival della formazione 2016

5. Novità FSEA / Servizi
- Borsa del lavoro: nuova collaborazione
- EP: innovazione e creatività nella formazione continua
- Super offerta estiva per EP

6. Manifestazioni FSEA
- Formazione continua il conflitto tra scienza e pratica
- Digitalizzazione: opportunità e sfide per la formazione continua
- Festival della formazione 2016 «Digitale»
- 9. Giornata piattaforma FFA
- Giornata nazionale dell’illetteratismo - i partecipanti diventano attivi: chi sono e come si organizzano?

7. buonoformazionecontinua.ch
- Offerta estiva e concorso con i buoniformazionecontinua.ch

8. Miscellanee
- Nuovo sito internet «personale qualificato»
- La formazione digitale va di moda

9. Persone
- Oliver Tschopp nuovo direttore della neo fondazione FPSM

10. Agenda
- Luglio/Agosto 2016

1. Politica della formazione

Il Consiglio nazionale non accorda l’aumento di contributi alla formazione
Il 9 giugno 2016 il Consiglio nazionale ha respinto la richiesta della Commissione della scienza, dell’educazione e della cultura del Consiglio nazionale (CSEC-N) che voleva, per il messaggio ERI (16.025), un aumento dei fondi di 20 milioni di franchi, portando l’importo a 45,7 milioni. Questo per poter raggiungere gli ambiziosi obiettivi formativi definiti dal Consiglio federale.
>> Maggiori informazioni

inizio pagina

2. Professionalizzazione / Formazione dei formatori FFA

Consegna dei titoli FFA, un successo!
Si è svolta a Friborgo la terza consegna dei titoli FFA, quest’anno sono stati assegnati sia gli Attestati professionali federali sia i diplomi di responsabile di formazione. La FSEA ha festeggiato assieme a più di 60 ospiti della Svizzera tedesca e francese il conseguimento dei titoli. I partecipanti hanno potuto scambiare le proprie esperienze in maniera festosa. In questo clima di festa André Schläfli ha consegnato il 9999esimo Attestato professionale federale di formatrice di adulti a Anne Gruaz di Neuchâtel e il 10’000esimo a Susanne Gysi Arrenbrecht di Uster, che hanno ricevuto anche un piccolo presente. Con il 10’000esimo Attestato professionale federale il sistema modulare FFA ha festeggiato un traguardo importante.



Speed Dating nella formazione degli adulti

Lo Speed Dating è conosciuto come metodo per la ricerca di partner o contatti lavorativi, ma può essere utilizzato anche come metodo di apprendimento nella formazione degli adulti. Il metodo è particolarmente indicato per lo scambio di esperienze in poco tempo per un gruppo di apprendenti grande oppure per confrontarsi con più persone in poco tempo.
>> Maggiori informazioni (DE)

inizio pagina

3. Competenze di base / Illetteratismo

Aperte le iscrizioni: percorso formativo per formatori di alfabetizzazione matematica
Comincerà a settembre 2016 a Olten il prossimo percorso formativo “Alltagsmathematische Kompetenzen in Alltag und Beruf”. Il percorso formativo è proposto dalla Federazione svizzera per la formazione continua FSEA in collaborazione con Inserimento Svizzera. Il corso durerà fino a maggio 2017 e si rivolge ai formatori di adulti che, nell’ambito delle misure per il mercato del lavoro o dell’integrazione e dei corsi PIC, vogliono proporre nuove offerte nell’ambito della matematica del quotidiano. Molti lavoratori poco qualificati che cercano lavoro hanno scarse competenze nel ambito del calcolo e della matematica.
>> Maggiori informazioni (DE)



Più partecipanti ai corsi grazie al marketing
Anche in Svizzera la scarsa padronanza delle competenze di base è un problema, finora però solo una minima parte degli interessati frequenta corsi di formazione continua. La Verein Metropolitanraum Zürich vuole, grazie a una campagna di marketing mirata, cambiare lo stato delle cose nella citta di Zurigo. Alla base dell’azione c’è il progetto “Strumenti di marketing per le competenze di base” dell’Associazione leggere e scrivere in collaborazione con la Conferenza intercantonale per la formazione continua (CIFC). Fino alla fine del 2016 la Verein Metropolitanraum Zürich lavorerà alla progettazione di misure per la promozione della partecipazione ai corsi per gli interessati.
>> Maggiori informazioni (DE)



Competenze di lettura e scrittura per tutti – una sfida europea

La European Literacy Policy Network ELINET ha pubblicato la “dichiarazione europea dei diritti per le competenze di lettura e scrittura”. In Europa si stimano siano 55 milioni gli adulti ad aver problemi di lettura e scrittura. Per questo pubblico non è solo difficile trovare lavoro ma sono anche a rischio di povertà, a rischio di esclusione e hanno poche possibilità di partecipare alla vita sociale e culturale oppure di continuare a formarsi. Con questa dichiarazione si vuole mostrare che con le giuste misure di sostegno i bambini e i giovani possono sviluppare le competenze base e gli adulti possono migliorare le priorie competenze di lettura e scrittura di modo da trovare il proprio posto nella società.
>> Maggiori informazioni (DE)

inizio pagina

4. Sensibilizzazione / Festival della formazione

Un ricco programma per il Festival della formazione 2016
Il calendario con gli eventi del Festival della formazione sta prendendo forma. I partecipanti troveranno numerosi corsi organizzati secondo il motto “digitale!”. Tra questi ad esempio: uso della LIM, social media marketing, app salva vita. Il calendario con le proposte del Festival della formazione è aggiornato di giorno in giorno. Maggiori informazioni sui luoghi e le proposte si possono trovare al sito internet www.festivalformazione.ch

inizio pagina

5. Novità FSEA / Servizi

Borsa del lavoro: nuova collaborazione
Grazie a una nuova collaborazione sul portale “borsa del lavoro” della FSEA è possibile trovare ulteriori offerte di lavoro nell’ambito della formazione continua. La piattaforma permette di avere una panoramica su tutte le offerte. Come in precedenza le offerte di lavoro possono essere pubblicate online sul sito alice.ch.
>> Maggiori informazioni


EP: innovazione e creatività nella formazione continua
L’editoriale di Gisela Uhlman dell’ultimo numero di Education Permanente 2016-2 “innovazione e creatività nella formazione continua” ha voluto cercare di rispondere alle seguenti domande: cosa caratterizza il pensiero creativo e che soluzioni porta a problemi pratici? Il numero di EP può essere acquistato in forma cartacea o in ePaper nello shop online della FSEA. Maggiori informazioni e abstract sono disponibili gratuitamente online. Il primo numero di EP nella sua nuova veste è completamente gratuito alla seguente pagina internet.
>> Leggi il campione attuale



Super offerta estiva per EP

La FSEA rivende alcuni numeri di Education Permenente dal 2004 al 2013 su diversi temi riguardanti la formazione continua al prezzo promozionale di 7.- franchi (5,60.- CHF per i soci) invece di 18.-. l’offerta è valida fino alla fine di agosto. Chi volesse procurarsi i numeri desiderati lo può fare attraverso lo shop online.
>> Maggiori informazioni

inizio pagina

6. Manifestazioni FSEA

07.09.2016
Formazione continua il conflitto tra scienza e pratica
Al centro della giornata internazionale stanno due temi: il finanziamento della formazione continua e lo sviluppo della professionalizzazione della formazione continua. I relatori saranno: Josef Widmer, direttore supplente della SEFRI, Gina Ebner, segretaria generale dell’associazione europea per la formazione degli adulti EAEA, Katarina Popovic, professora per la formazione degli adulti e segretaria generale dell’associazione mondiale ICAE e altri ospiti nazionali e internazionali.
Questa è la prima conferenza del nuovo ciclo di incontri promosso dalla FSEA in collaborazione con la Pädagogischen Hochschule Zürich PHZH e la Pädagogischen Hochschule FHNW.
>> Maggiori informazioni e iscrizioni (DE)



14.09.2016
Digitalizzazione: opportunità e sfide per la formazione continua
Nel corso dell’apertura nazionale del Festival della formazione si discuterà della crescente digitalizzazione nella formazione continua e si cercherà di rispondere alle seguenti domande: quali saranno le competenze richieste in futuro? Quali opportunità, quali sfide e quali rischi porta la digitalizzazione? Quali sono le conseguenze a livello di politica della formazione? Inoltre, si terrà la premiazione del concorso Prix Alice. La manifestazione farà da apripista ai Festival che si terranno il 16 e il 17 settembre in tutta la Svizzera.
>> Maggiori informazioni e iscrizioni (DE)



16-17.09.2016
Festival della formazione 2016 «Digitale»
Il Festival della formazione 2016 tratterà il tema delle tecnologie digitali. Il 16 e il 17 settembre in tutta la Svizzera si terranno eventi gratuiti riguardo alla formazione legata alle tecnologie digitali. I visitatori avranno inoltre la possibilità di avvicinarsi e conoscere le proposte di formazione continua offerte anche in altri ambiti.
>> Maggiori informazioni



25.10.2016
9. Giornata piattaforma FFA
Il tema al centro della Giornata piattaforma FFA di quest’anno è lo sviluppo del sistema modulare della Formazione dei formatori (FFA) e l’Esame superiore professionale. Saranno illustrati, da più punti di vista, gli aspetti contenutistici e politici (finanziamento). La giornata vuole essere un momento di scambio e di messa in rete con gli attori principali del mondo FFA.
>> Maggiori informazioni (DE)



28.10.2016
Giornata nazionale dell’illetteratismo - i partecipanti diventano attivi: chi sono e come si organizzano?
Le persone che hanno difficoltà di lettura e di scrittura sono “temi” e “oggetti” di giornate, di provvedimenti politici e rapporti dei media che parlano e dibattono su di loro. Si sa veramente poco di questo gruppo e su di loro ci sono false idee. È stata svolta un’analisi sui partecipanti ai corsi in Svizzera. Oltre ai numeri è importante dare un volto a queste persone. La nuova legge sulla formazione continua tematizza le persone con un deficit nelle competenze di base. Negli ultimi anni in Europa come in Svizzera si sono creati dei gruppi di persone che si trovano nella stessa situazione e che si spronano a formarsi. I rappresentanti di questi gruppi, nazionali e internazionali, parteciperanno alla giornata.
>> Maggiori informazioni e iscrizioni (FR)

inizio pagina


7. buonoformazionecontinua.ch

Offerta estiva e concorso con i buoniformazionecontinua.ch

Il numero attuale della newsletter buonodiformazioneocontinua.ch propone corsi legati al tema del relax, dello sport e del piacere. I buoni di formazione continua possono essere spesi presso più di 300 istituti per più di 20'000 corsi. Il buono è un regalo ideale per chi volesse restare attivo durate le vacanze estive. Nel numero estivo della newsletter della FSEA sono messi in palio 3 buoni del valore di 100.-, per partecipare basta mettere “mi piace” al post su facebook.
>> Al concorso

inizio pagina

8. Miscellanee

Nuovo sito internet «personale qualificato»

Insieme ai partner sociali la Confederazione e i Cantoni hanno lanciato, a maggio 2016, il sito internet “Personale qualificato”. Il sito internet informa sui progetti attuali, le novità e le offerte di orientamento. Un punto chiave sono le qualifiche della forza lavoro: “le buone qualifiche della forza lavorativa sono un fattore di successo per l’economia Svizzera”. Altri punti chiave sono il lavoro e la famiglia, il sostegno al personale senior (50+) e il sostegno ai rifugiati.
>> Maggiori informazioni



La formazione digitale va di moda
In Svizzera sono sempre più richieste offerte di formazione continua digitali. Il trend è riportato anche nello studio commissionato dalla Fernfachhochschule (FFHS) e condotto dal Marktforschungsinstituts GfK. Secondo lo studio più dell’80% degli intervistati hanno seguito una formazione di base o continua, tuttavia questo richiede flessibilità sia a livello di tempo sia a livello di spostamenti come pure un sostegno finanziario da parte del datore di lavoro. Circa 500 intervistati tra i 18 e i 44 anni dicono di preferire un modello formativo che integra presenza e distanza (blended learning). Solo il 6% preferiscono il modello formazione a tempo pieno e in presenza.
>> Allo studio (DE)

inizio pagina

9. Persone

Oliver Tschopp nuovo direttore della neo fondazione FPSM
Promuovere scambi e mobilità nel settore della formazione: questo l’obiettivo di Confederazione e Cantoni, e questa la ragione per cui è stata istituita la Fondazione svizzera per la promozione degli scambi e della mobilità. La FPSM diventerà ufficialmente operativa il 1° gennaio 2017 avviando una serie di misure mirate in ambito di informazione, promozione e networking. Il Consiglio di fondazione ha nominato Olivier Tschopp direttore della FPSM. Olivier Tschopp che entrerà in carica nell’ultimo trimestre del 2016, è dal 2007 capodivisione ai livelli secondario II e terziario del dipartimento della formazione, cultura e sport del Cantone del Giura.
>> Maggiori informazioni

inizio pagina

10. Agenda – Luglio/Agosto 2016

07.07.2016
IAP Fachtagung Lebenslanges Lernen
>> Maggiori informazioni e iscrizioni (DE)

11.07.2016
Weiterbildungskongress 2016
>> Maggiori informazioni e iscrizioni (DE)

14.08.2016
3rd Baltic Sea – 17th Nordic Literacy Conference
>> Maggiori informazioni e iscrizioni (EN)

inizio pagina

Veniteci a trovare anche su FACEBOOK

 

 

inizio pagina

---------------------------------------------------------------------------

IMPRESSUM

Herausgeber / Editeur / Editore
Schweizerischer Verband für Weiterbildung SVEB
Fédération suisse pour la formation continue FSEA
Federazione svizzera per la formazione continua FSEA
Swiss Federation for Adult Learning SFAL

Redaktion / Rédaction / Redazione
Esther Derendinger (ede), Redaktionsleitung, deutsch
Alexander Wenzel (awe) français
Francesca Di Nardo (fdn), italiano

Werbung / Publicité / Pubblicizzazione
Urs Hammer, deutsch, français, italiano

inizio pagina

  • Get Adobe Flash Player